Servizio farmaceutica territoriale

È costituita dal complesso di attività finalizzate a garantire una corretta gestione ed erogazione della assistenza farmaceutica nel territorio, sia tramite la rete delle farmacie convenzionate sia con prestazioni fornite direttamente dalla struttura.

Assistenza farmaceutica convenzionata
Le farmacie convenzionate, distribuite nel territorio sulla base della pianta organica stabilita dalla Regione, erogano l'assistenza farmaceutica secondo la normativa vigente e la classificazione nazionale dei farmaci.

Le farmacie convenzionate erogano le seguenti tipologie di farmaci:
- classe A, farmaci erogati in forma gratuita;
- farmaci a parziale carico del cittadino, sono i medicinali di clesse A per i quali esistono i "generici", che sono equivalenti alle corrispondenti specialità ma hanno un costo inferiore. Per questi farmaci esiste "il prezzo di riferimento" che corrisponde alla quota rimborsata dal Servizio Sanitario Nazionale; l'eventuale costo eccedente è a carico del cittadino;
- classe C, farmaci a totale carico del cittadino.

Le farmacie convenzionate erogano gratuitamente anche l'assistenza integrativa convenzionata (prodotti dietetici per il morbo celiaco e per gli errori metabolici congeniti, diagnostici e dispositivi medici per i diabetici, materiale di medicazione) nei limiti quali-quantitativi previsti dalle relative disposizioni regionali.
L'assistenza integrativa si estende anche ad alcune tipologie di prodotti compresi nel D.M.332/99 (ausilii per incontinenti, per stomizzati, per la prevenzione delle piaghe da decubito, ecc...) secondo le disposizioni previste dalla normativa di riferimento.

Assistenza farmaceutica erogata direttamente
Alcune forme di assistenza farmaceutica e integrativa che richiedono una vigilanza particolare e/o il contenimento della spesa sono erogate direttamente dalla struttura pubblica.

Le prestazioni erogate direttamente dal Servizio Farmaceutico sono:
- fornitura dei farmaci di fascia "H"; sono farmaci ospedalieri per i quali è possibile il trattamento a domicilio;
- distribuzione diretta dei farmaci del PHT (per i quali è prevista la duplice via di distribuzione), Allegato A alla DGR n° 5/18 del 08/02/2006.
- fornitura dei farmaci da erogare ai sensi della Legge 648/96, con le modalità previste dai singoli provvedimenti legislativi;
- dispensazione gratuita di farmaci a totale carico degli assistiti, ai sensi della L.R. 8/97;
- dispensazione gratuita di farmaci esteri, non registrati in Italia;
- fornitura di ossigeno terapeutico in forma liquida e/o gassosa, per trattamenti domiciliari a lungo termine, "in service" tramite una ditta esterna;
- fornitura gratuita di medicinali, supplementi nutrizionali e materiale sanitario ai malati di fibrosi cistica;
- fornitura di dispositivi medici ai soggetti affetti da diabete mellito (microinfusori di insulina e relativo materiale d'uso);
- fornitura di prodotti dietetici aproteici ai nefropatici;
- fornitura di apparecchiature di cui all'elenco n° 3 del D.M. 332/99 (ausilii per il recupero della funzione alimentare, infusori per deferoxamina);
- prestazioni integrative straordinarie ai sensi della L.R. 34/96 (dispositivi per infusione di medicinali, materiale di medicazione, alimenti destinati a fini medici speciali, prodotti per nutrizione enterale, ecc.).

Come funziona
le diverse tipologie di prestazioni, sono regolamentate da leggi specifiche che individuano gli aventi diritto e definiscono le modalità di accesso alla assistenza (procedure autorizzative, documentazione medica specialistica da produrre, ecc...).

Altre prestazioni
L'unità operativa porta avanti iniziative di informazione, monitoraggio, istruttoria e attività di farmacovigilanza.
Le altre prestazioni erogate sono:
- informazione all'utenza in merito alla erogabilità ed alle modalità prescrittive dei farmaci;
- gestione della convenzione farmaceutica nazionale;
- attività di monitoraggio delle prescrizioni farmaceutiche;
- attività istruttoria, di vigilanza e provvedimentale in riferimento alla applicazione delle norme che regolano il servizio delle farmacie (orari e turni di servizio, autorizzazione ferie, trasferimento locali di esercizio, tenuta e aggionamento albo dei farmacisti che prestano servizio nelle farmacie , certificazioni, ecc.);
- vidimazione registri carico-scarico stupefacenti;
- distribuzione ricettari Legge 12/2001;
- attività di farmacovigilanza, raccolta delle schede si segnalazione di reazione avversa da farmaci, trasmesse dagli operatori sanitari e dai cittadini, ecc.
Elenco strutture
Servizio farmaceutico territoriale di Lanusei
Responsabile: dott.ssa Maria Vittoria Vargiu
c/o Area Presidio Ospedaliero N.S. della Mercede Lanusei
via Dottor Giuseppe Pilia - a fianco della Direzione Ospedaliera
tel. 0782 0782 – 490342
orari: dal lunedì al venerdì, ore 08:30-12:00