Unità operativa Laboratorio Analisi

Il Servizio si trova al pian terreno del Presidio.
Il servizio è accessibile sia a utenti assistiti dal SSN sia a utenti paganti.
Si precisa che le prestazioni a carico del SSN sono quelle comprese nel Nomenclatore Tariffario Regionale delle Prestazioni di Assistenza Specialistica Ambulatoriale. Ciò che non è compreso nel tariffario è eseguibile (se presente nel pannello offerto da Laboratorio) previo pagamento dietro prescrizione.

Descrizione delle prestazioni
Il Laboratorio Analisi eroga i propri servizi ai pazienti ricoverati, sia presso il P.O. di Lanusei sia presso la Clinica Tommasini, ai pazienti esterni tramite le sale prelievi dislocate sul territorio e presso la clinica Tommasini, a domicilio per i pazienti inseriti in ADI.
Tipologia delle prestazioni effettuate:
• Analisi del sangue urine feci e altri campioni biologici;
• consulenza interpretativa del referto a favore di utenti esterni e colleghi.

Recapiti telefonici
Centro prelievi Lanusei
0782 490290
Ematologia e coagulazione
0782 490293
Microbiologia
0782 490265
Chimica, clinica, immunometria, tossicologia, allergologia, proteine specifiche
0782 490206
Urgenze
0782 490529
Urine, feci e microscopia clinica

Modalità di accesso al servizio
Organizzazione dell’attività
L’attività è organizzata sulle 24 ore:
dalle ore 8.00 alle ore 20.00 è effettuata l’attività routinaria e d’urgenza; dalle ore 20.00 alle ore 8.00 viene garantita l’attività di urgenza.

Centro prelievi di Lanusei
c/o Presidio ospedaliero Nostra Signora della Mercede
Via Dottor Giuseppe Pilia
dal lunedì al sabato, dalle ore 7.30 alle ore 10.00

Centro prelievi di Tortolì
c/o Poliambulatorio
via Monsignor Carchero, 3
dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle ore 9.30

Punto per i prelievi di Jerzu
c/o Poliambulatorio
via Melis
dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle ore 9.30,

Centro prelievi della Clinica Tommasini
Via Ospedale, Jerzu
dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle ore 9.30

L’attività dei Punti Prelievo di Perdasdefogu, Seui, Tertenia sono stati sospesi per l’emergenza COVID